foto1
© 2017 AntonellaN.. All rights reserved.

Pizza “Baciami stupido”

Con questo elaborato partecipo allo StraContest Strapizza la farina ideale per la pizza di qualità
Indetto dal gruppo FaceBook “Pane e Tuli … pani” di Lorenzo Soldini https://m.facebook.com/groups/349374371920870/ e sponsorizzato da Industria Molitoria Perteghella di Attilio Perteghella http://www.perteghella.it/

Anche se la planetaria mi ha abbandonato, ecco una pizza in teglia GUSTOSISSIMA, merito della farina GUSTOSA del Molino Perteghella e della farcitura, ispirata alla famosa Sardenara ligure.

Pizza “Baciami Stupido” (la presenza di tanta cipolla non deve infatti spaventare eheheh!)

Impasto di Emmanuel Hadjiandreou
400g farina Gustosa Molino Perteghella
8g sale
4g lievito fresco
150 ml di acqua
olio

Per il condimento:
400 g di cipolle
4 cucchiai di latte
olio d’oliva
zucchero di canna
sale e pepe
300g di pomodori pelati
acciughe sott’olio
300g di olive nere
parmigiano grattugiato
origano

Sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete la farina, mescolate, aggiungete il sale. Oleate una ciotola e versate il composto.
Trascorsa mezz’ora fate un giro di pieghe semplici, prendendo i lembi e portandoli verso il centro. Proseguite così, ogni mezz’ora, per un totale di 8 pieghe.

Preparate intanto il condimento: affettate finemente le cipolle e fatele cuocere a fiamma bassa nell’olio e nel latte. Al termine salate, pepate e aggiungete lo zucchero.

Dopo l’ultima piega fate riposare ancora mezz’ora, in seguito stagliate nelle pezzature desiderate, fate riposare 10 minuti e stendete sulla spianatoia. Posizionate nella teglia e versateci sopra le cipolle. Distribuite i pomodori divisi in filetti, le acciughe e le olive snocciolate, il parmigiano, l’origano e l’olio.
Infornate al massimo della temperatura per circa 10 minuti.

Buon appetito!

foto2
foto3
foto4

2 Comments

  1. Con davvero poca acqua!!!!! Impasto da provare visto il risultato!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
Required fields are marked:*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>